martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDalla Toscana a Miami, vino...

Dalla Toscana a Miami, vino e moda in trasferta

Vino e moda made in Tuscany volano in Stati Uniti e Sudamerica. Si aprirà a Miami il 19 novembre la kermesse Wine&FashionFlorence, giunta alla nona edizione, per poi migrare a Manaus, in Brasile, dove è annunciata anche la presenza del presidente Lula.

-

L’evento sarà la cornice per la presentazione del nuovo progetto “Wine&FashionFlorence Cafè”, il winebar, ristorante, showroom, fashion store nel quale si potranno incontrare in un luogo permanente, l’arte, la moda, il vino, i sapori, il tessuto produttivo, l’anima e lo stile di Firenze e della Toscana.

W&FF, organizzato dal Consorzio Terre del Levante Fiorentino, in collaborazione con il Consorzio Centopercento Italiano e Openup Consulting, è un progetto che si propone di promuovere la Toscana supportando la commercializzazione dei suoi prodotti e delle sue eccellenze.

Saranno oltre 30 le aziende toscane di settori quali moda, agricoltura, artigianato di qualità, turismo che prenderanno parte alla manifestazione avendo l’opportunità di consolidare partnership strategiche e di esibire i loro prodotti per renderli commercializzabili in importanti mercati di riferimento.

Durante la manifestazione verrà presentata la campagna internazionale di promozione turistica della Regione Toscana “Voglio Vivere Cosi”. Il programma dell’evento includerà inoltre, mostre d’arte, proiezioni di film, meeting business to business tra i rappresentanti delle aziende, incontri con gli operatori economici e con la stampa specializzata.

La rassegna sarà animata da eventi legati alla moda e da degustazioni di prodotti toscani con ricette preparate da chef di caratura internazionale.

Nella delegazione di presentazione il vicesindaco di Firenze Dario Nardella e i sindaci Marco Mairaghi di Pontassieve, comune capofila del progetto, Luciano Bartolini di Bagno a Ripoli e Sergio Benedetti di Reggello.

Ultime notizie