lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDanneggiano un taxi e aggrediscono...

Danneggiano un taxi e aggrediscono il conducente

Prima hanno colpito con una mossa di karatè lo specchietto dell'auto, poi hanno aggredito il tassista. E' accaduto questa notte in centro: intervenuta la polizia.

-

Completamente ubriachi, si erano divertiti a piegare con una mossa di karatè lo specchietto retrovisore di un taxi in sosta. Poi, non appena il conducente del veicolo era sceso contrariato, lo hanno addirittura aggredito.

L’EPISODIO. E’ successo intorno alle 4 della scorsa notte in piazza della Repubblica: protagonisti dell’episodio sono stati tre giovani, che avevano alzato un po’ troppo il gomito.

LA FUGA. Alla vista della volante, subito intervenuta, il gruppetto si è dato alla fuga: uno è stato raggiunto dagli agenti, contro i quali ha addirittura improvvisato una minacciosa guardia pugilistica, passando anche alle vie di fatto. Gli agenti sono tuttavia riusciti a bloccare l’aggressore, finito in Questura per essere identificato.

LA DENUNCIA. Si tratta di un cittadino statunitense di 21 anni. Per lo straniero (non riconosciuto come coluiche aveva materialmente danneggiato lo specchietto) è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, oltre ovviamente alla sanzione per ubriachezza.

Ultime notizie