Durante gli incontri saranno affrontati la storia, la lavorazione e tanto altro ancora della “bionda ” più amata nel mondo.

Questo il programma:

Il 5 maggio: storia, diffusione in Europa ed introduzione alla degustazione della birra.

Il 12 maggio: approfondimenti sulla fermentazione e sul concetto di stile birrario.

Il 19 maggio: i colori del malto e la geografia della birra.

Il 26 maggio: l’abbinamento fra la birra ed il cibo, non solo pizza.

Il costo del corso è di 70 euro, e le iscrizioni possono essere effettuatea Villa Arrivabene, in piazza Alberti 1/a, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13, il martedì ed il giovedì anche dalle 15 alle 17.