Tra loro, oltre al premier della regione del Limpopo Sello Moloto e al suo entourage, all’Ambasciatore del Sudafrica Lenin Shope, ci saranno anche due sindaci: il Sindaco di Polokwane, capoluogo della Provincia del Limpopo, Dott. Thabo Makunyane e il Sindaco di Tzaneen, Dott. O.J. Mushwana. Saranno presenti anche alcuni membri del Consiglio Esecutivo, rappresentanti degli enti locali per gli investimenti e gli scambi commerciali e per il turismo e l’ambiente, che andranno poi ad incontrare il Presidente della Regione Claudio Martini, il Sindaco di Firenze Leonardo Domenici e il Sindaco di Fiesole Fabio Incatasciato.

L’occasione della trasferta nella nostra città è stata motivata dalla necessità di mettere in contatto la delegazione sudafricana con i principali rappresentanti delle cooperative e delle aziende agricole del nostro territorio. Il Limpopo è infatti la regione più a nord dello stato del Sudafrica e prende il nome dal fiume al confine tra lo Zimbabwe e il Botswana; la sua collocazione geografica ne fa la porta d’ingresso ideale verso il resto dell’Africa specialmente dal punto di vista della cooperazione economica con le altre aree del continente ed una delle sue più importanti risorse è, appunto, lo sviluppo nel settore agricolo. Da qui nasce l’importanza dell’incontro con i soggetti toscani più impegnati in questo tipo di attività per condividere esperienze e gettare le basi per eventuali collaborazioni future.

Augurandosi che queste occasioni di scambio tra Firenze e il Sudafrica possano essere sempre più frequenti, il Nelson Mandela Forum esprime tutta la sua soddisfazione per la realizzazione di questo evento e per la propria partecipazione attiva, coerentemente al nome che porta e ai valori che ha scelto di diffondere.