domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Detenuto si dà fuoco a...

Detenuto si dà fuoco a Sollicciano

L'uomo, 30 anni, è adesso ricoverato in gravi condizioni al centro grandi ustionati di Pisa.

-

Ennesima tragedia nel carcere di Sollicciano. Un uomo di 30 anni, detenuto nella decima sezione penale, si è dato fuoco utilizzando un fornellino.

TENTATO SUICIDIO. E’ accaduto ieri sera intorno alle 21.30. Il giovane  ha aspettato di essere solo, poi ha appiccato il fuoco su di sè. Per farlo, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, pare abbia usato il fornellino a gas in dotazione ai detenuti per prepare e riscaldare le vivande.

GRAVI CONDIZIONI. Adesso l’uomo è ricoverato in gravi condizioni al centro grandi ustionati di Pisa. Le sue condizioni sono molto critiche. Ma non è in pericolo di vita.  

IL GARANTE. A darne la notizia è il garante dei diritti dei detenuti di Firenze Franco Corleone. “Non ci sono parole adeguate per questa ennesima tragedia -commenta Corleone-. Il silenzio delle istituzioni coinvolte è davvero imbarazzante”.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza appena sotto al 30% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 19 del 20 settembre