venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica "Diciamo no alla chiusura delle...

“Diciamo no alla chiusura delle palestre”, in 100 mila firmano la petizione

Partita la raccolta di firme per dire no alla chiusura delle palestre decisa dall'ultimo Dpcm come misura anti Covid

-

“Ci rifiutiamo di serrare ancora una volta le saracinesche delle nostre strutture poiché considerate luoghi a rischio! C’è il lavoro di milioni di persone dietro quelle saracinesche!”. È perentoria la richiesta dei promotori della petizione “Diciamo no alla chiusura delle palestre, delle piscine e delle scuole di danza“: lanciata online nei giorni precedenti all’ultimo Dpcm, dopo la firma del decreto la raccolta di firme ha superato le 100 mila sottoscrizioni.

Chiusura delle palestre per Covid, una petizione chiede lo stop

Non sono le palestre, le piscine e le scuole di danza i luoghi in cui si rischia il contagio del Covid-19“, si legge nel testo della petizione lanciata dal “Movimento Salva Palestre – Le palestre non si toccano!” e indirizzata al presidente del consiglio Giuseppe Conte e ai ministri dello sport Vincenzo Spadafora e della salute Roberto Speranza. “I protocolli imposti con il Dpcm del 17 maggio 2020 – proseguono i promotori facendo riferimento alle regole stabilite per la prima riapertura dopo il lockdown della primavera scorsa – garantiscono i requisiti di prevenzione e tutela“.

Chiusura ristoranti, lo chef Simone Cipriani: “Reagiamo, ma no alle marce”

Diciamo no alla chiusura delle palestre: partita la raccolta di firme

“Abbiamo già subìto un danno notevole – proseguono – e, nonostante i bonus ai collaboratori ed il sostegno alle palestre, con la riapertura le difficoltà a portare il pane sulla tavola per i nostri figli sono tante, enormi, troppe. Chiudere ancora una volta sarebbe un terremoto devastatore dal quale solo pochi riusciranno a sopravvivere”.

Nuovo Dpcm: si può uscire dalla regione, dal comune o dopo le 18?

La petizione “Diciamo no alla chiusura delle palestre” ha superato le 100 mila firme e tanti sono i commenti di sostegno alla causa lasciati da operatori del settore, ma anche da comuni cittadini.

Ultime notizie

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena