venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDiga di Montedoglio, la Regione...

Diga di Montedoglio, la Regione chiede l’intervento del Governo

Un intervento urgente per ripristinare la diga di Montedoglio dopo i danni subiti sul finire dell'anno scorso, che avevano portato allo sfollamento di 450 cittadini nei comuni di Sansepolcro e Anghiari. La richiesta emerge dal vertice congiunto tra Regione Umbria e Toscana che si è tenuto oggi a Perugia.

-

Un intervento urgente per ripristinare la diga di Montedoglio dopo i danni subiti sul finire dell’anno scorso, che avevano portato allo sfollamento di 450 cittadini nei comuni di Sansepolcro e Anghiari. La richiesta emerge dal vertice congiunto tra Regione Umbria e Toscana che si è tenuto oggi a Perugia.

URGENZA. Dall’incontro è emersa tutta l’urgenza dell’intervento, in quanto è necessario sia garantire la massima sicurezza l’invaso che determinare al tempo stesso le condizioni per riportare a regime la disponibilità della risorsa idrica.

INDAGINI. Per la breccia che si è aperta nella diga di Montedoglio lo scorso 30 dicembre è stata aperta un’inchiesta per disastro doloso.

Ultime notizie