Il dirigibile protagonista della disavventura è un mezzo pubblicitario, in volo sulla città per la manifestazione Pitti Uomo in corso alla Fortezza. Dopo essere andato in avaria, il dirigibile ha urtato alcuni alberi e si è sgonfiato, iniziando la sua discesa a terra. La corsa è finita nel parco di villa Fabbricotti, in una zona in cui non era presente nessuno.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia e un’ambulanza: il pilota, fortunatamente, è uscito illeso dall’incidente. Moltissime le segnalazioni arrivate dagli abitanti della zona, spaventati dalla visione del pallone che perdeva quota sopra le loro case.