mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDomenica a teatro per Tommasino...

Domenica a teatro per Tommasino Bacciotti

Un pomeriggio di musica e danza per ricordare Tommasino Bacciotti, vittima 10 anni fa di una rara forma di tumore cerebrale. Appuntamento al Teatro del Romito, piazza Baldinucci 6, domenica prossima alle 16.30.

-

Lo spettacolo è organizzato dall’Associazione Culturale Chiare Fresche Dolci Group e l’incasso (il biglietto costa 8 euro) andrà a favore della Fondazione Onlus che a Tommasino è stata dedicata dai genitori Barbara e Paolo allo scopo di raccogliere fondi per la ricerca, la cura e l’assistenza in tema di tumori cerebrali infantili.

Attualmente, la Fondazione è impegnata in particolare nel progetto Casa Accoglienza Tommasino, ovvero sta ristrutturando a proprie spese un appartamento, concesso dal Comune di Firenze, per metterlo gratuitamente a disposizione delle famiglie di  bambini ammalati, che provengono  da  lontano con necessità di soggiornare a Firenze per curare il figlio.

“Purtroppo – spiega Paolo Bacciotti – il cancro colpisce anche i più piccoli. Gran parte vengono guariti, ma alcune forme maligne sono difficilmente curabili e le famiglie devono spesso sopportare il doppio strazio di un figlio gravemente ammalato da curare lontano da casa con spese per molti insostenibili. La Casa Accoglienza Tommasino è pensata per queste persone”.

Sul palco del Teatro Romito l’Associazione Chiare Fresche Dolci Group si esibirà con le allieve della Scuola Salvetti con regia e coreografie della direttrice Ilaria Tinacci. Protagonista di importanti festival, Tinacci ha già firmato sia numerosi spettacoli per Le chiavi della Città. Firenze ragazzi a Teatro, sia varie iniziative di beneficenza.

Ultime notizie