venerdì, 29 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Droga nella villa, tre arresti

Droga nella villa, tre arresti

E' stata la polizia di Milano a far scattare le manette ai polsi di tre cittadini originari della ex Jugoslavia, coinvolti in un vasto traffico di sostanze stupefacenti: i tre sono stati sorpresi a Viareggio (Lucca) e Tirrenia (Pisa), dove avevano stivato la droga (236 chili di cocaina) all'interno di una villa.

-

Più di duecento chili di polvere bianca nella villa: arrestati tre cittadini della ex Jugoslavia, nell’ambito di un’operazione antidroga portata avanti dalla polizia di Milano. Gli agenti hanno fatto scattare le manette ai polsi dei tre uomini, coinvolti in un vasto traffico di sostanze stupefacenti.

I tre sono stati trovati in possesso di ben 236 chilogrammi di cocaina probabilmente destinata al mercato lombardo. Gli arrestati, ritenuti componenti di una vasta organizzazione trans-nazionale, sono stati sorpresi a Viareggio (Lucca) e Tirrenia (Pisa), dove avevano stivato la droga all’interno di una villa.

Ultime notizie

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, 4 nuovi casi in Toscana. Positivi al minimo dal 18 marzo

Quattro soli nuovi casi, 82 i guariti: le ultime notizie di oggi, 28 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Musei di Firenze aperti (anche gratis) per la fase 2: i nuovi orari

Tutti i luoghi d'arte fiorentini che riaprono al pubblico dopo il lockdown. Mascherina obbligatoria, orario "ristretto" ma anche qualche sorpresa per i visitatori