martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDue centenari in via Giuliani....

Due centenari in via Giuliani. Dietro un bandone

Saranno premiate domani pomeriggio la tabaccheria Bruschi e la floricoltura Vannucci. Le due attività, entrambe in via Reginaldo Giuliani, spengono quest'anno cento candeline. Il riconoscimento sarà conferito loro dal vicesindaco Dario Nardella.

-

L’evento si ripeterà ogni anno per le imprese che taglieranno il traguardo dei cent’anni e che per il 2010 vedrà premiata anche la Foto ottica Dei in via dei Pecori .

“Queste attività sono una ricchezza per l’economia fiorentina – spiega Nardella – Il nostro vuole essere un piccolo ma significativo atto, che conferma l’attenzione dell’amministrazione comunale per la storia del commercio della nostra città e per le realtà che da generazioni si impegnano a tenere viva la nostra tradizione. E’ anche grazie a loro il ‘commercio dal volto umano’ che il Comune sostiene e promuove, può continuare ad essere una risorsa insostituibile per il tessuto non solo commerciale, ma anche sociale della città”.

Non è un caso inoltre che le due attività che il vicesindaco premierà domani facciano parte del Centro commerciale naturale del Sodo, proprio in questi giorni organizzatore di iniziative che hanno avuto successo. La tabaccheria Bruschi esiste da quattro generazioni: nacque come negozio ‘tuttofare’ quando ancora il territorio del Sodo non faceva parte del Comune di Firenze ed oggi oltre ai tabacchi è ricevitoria Lotto, cartoleria, mesticheria, bottiglierie: quasi un ‘ritorno alle origini’ per un’attività che dal fondatore Dante è passata di padre in figlio: Ferrero, Paolo ed oggi Tiziano.

Mentre la floricoltura Vannucci venne fondata da Serafino, quando intorno c’era solo campagna e poche case; oggi che è condotta dal bisnipote Paolo insieme al figlio Simone, l’azienda è diventata una piccola oasi di verde in mezzo ai palazzi ed oltre a molti servizi, offre un fresco angolo dove fare anche un piccolo acquisto trascorrendo qualche ora fra colori e profumi.

Domani l’appuntamento è alle 17 alla tabaccheria Bruschi e alle 18 alla floricoltura Vannucci; a tutte e due il vicesindaco consegnerà una targa di riconoscimento del Comune di Firenze.

Ultime notizie