lunedì, 2 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaDue toscani alle Paralimpiadi

Due toscani alle Paralimpiadi

due atleti toscani alle paralimpiadi

-

Ci sono anche due atleti toscani nella spedizione azzurra che da domenica andrà a caccia di medaglie alla XIII edizione dei Giochi Paralimpici che si svolgono a Pechino dal 6 al 18 settembre. Si tratta di Maria Nardelli, atleta della PO.HA.FI. (la Polisportiva Handicappati Fiorentini), campionessa di tennistavolo alla sua quinta paralimpiade (ha già vinto 1 argento e 3 bronzi), e dell’esordiente Matteo Betti (Circolo Scherma UISP Siena ASD) che tenterà di conquistare una medaglia nella scherma.

“Faccio un grandissimo in bocca al lupo a questi due ragazzi – ha dichiarato il presidente della regione Claudio Martini – oltre che a tutti gli altri 82 atleti azzurri che a partire da domenica cercheranno di regalare all’Italia le stesse emozioni che abbiamo vissuto appena poche settimane fa. Farò il tifo per loro, spero ci sia la possibilità di assistere alle loro gare in tv ed in ogni caso mi terrò quotidianamente informato”.

Un messaggio di incoraggiamento giunge anche dall’assessore alle politiche sociali e allo sport, Gianni Salvadori. “Il numero delle persone disabili che decidono di praticare sport è in costante aumento. Peraltro la Regione nel 2009 dedicherà risorse importanti alle attività sportive accessibili a tutti, ospitando tutta una serie di manifestazioni dedicate alle persone con disabilità. Ritengo assolutamente indispensabile – ha concluso Salvadori – che le eventuali vittorie olimpiche dei nostri atleti abbiano uguale importanza e rilevanza di quelle degli atleti normodotati”.

 

 

Ultime notizie