venerdì, 23 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica È caccia alla Monna Lisa:...

È caccia alla Monna Lisa: doppia ”possibilità” a Sant’Orsola

A settembre era stata aperta nell’ex convento di Sant’Orsola la quarta tomba ritrovata. All’interno sono stati trovati ben due scheletri, uno dei quali potrebbe appartenere a Lisa Gherardini, la nobildonna che ispirò Leonardo per dipingere la Gioconda.

-

A Sant’Orsola sono stati trovati due nuovi scheletri. Uno di questi sarà quello della Monna Lisa?

LE RICERCHE. Nell’ex convento di Sant’Orsola dal luglio scorso sono fervide le ricerche: si cercano le spoglie della donna che si fece ritrarre da Leonardo per il quadro della “Gioconda”. La sepoltura della donna è avvenuta sicuramente, come riportano i documenti, nell’ex convento, ma il luogo preciso non è ancora stato ben identificato. Ma si sospetta che questo sia quello più probabile.

GLI SCHELETRI. Durante l’apertura di questa tomba sono stati ben due gli scheletri trovati all’interno, uno dei quali potrebbe appartenere a Lisa Gherardini, seppellita nel 1542. Il numero degli scheletri trovati aumenta, con queste due nuove scoperte, a sette. 

LA SPERANZA. Sale quindi la speranza che almeno uno dei due scheletri appartenga davvero alla Monna Lisa e adesso anche le probabilità di ritrovarne i resti si fanno più alte. Lo studioso Silvano Vincenti ha detto: ”I resti potrebbero appartenere a Monna Lisa, sono stati trovati vicino ad un altare di epoca compatibile”.

Leggi anche: Sarà la Monna Lisa? Aperta una nuova tomba a Sant’Orsola / FOTO

Ultime notizie

Covid in Toscana: contagi record sopra quota 1.200, i dati del 23 ottobre

Non ci sono buone notizie: aumentano casi, ricoverati e cresce il rapporto tra positivi e tamponi effettuati, segno che il coronavirus si diffonde con un ritmo preoccupante anche in Toscana

Eventi a Firenze il 24 e 25 ottobre: cosa fare e vedere nel weekend

Una selezione dei migliori eventi in programma questo fine settimana a Firenze: cosa fare (rispettando le distanze e le regole anti-contagio)

Protocollo di sicurezza nelle palestre: le nuove norme anti-Covid (pdf)

Dopo il dpcm del 18 ottobre è arrivato il nuovo protocollo di sicurezza per palestre e piscine, che aggiorna le norme anti-Covid

Quando esce il nuovo Dpcm e le ipotesi sul prossimo provvedimento Conte

Chiusura delle palestre con un nuovo decreto, blocco degli spostamenti tra regioni, semi lockdown: le ipotesi sul prossimo decreto del premier Conte