lunedì, 29 Novembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaE il consiglio comunale cade...

E il consiglio comunale cade nell’oscurità

Venti minuti di buio totale nel salone dei Duecento, ma il vicesindaco non si da per vinto e conclude il suo intervento.

-

E’ stato un consiglio comunale avvolto nell’oscurità, quello che si è tenuto ieri pomeriggio a Palazzo Vecchio. Durante l’intervento del vicesindaco Dario Nardella, un consigliere ha inavvertitamente scollegato il cavo dell’illuminazione del salone, facendo piombare l’assemblea nel buio totale.

LUCE. Nonostante la mancanza di un’adeguata illuminazione, Nardella ha continuato, concludendo il suo intervento. Poi la seduta è stata sospesa nell’attesa del ripristino del sistema, un’operazione che richiede circa quindici minuti, visto che l’impianto necessita un riscaldamento. Al ritorno della luce i lavori sono proseguiti. Il “black out” è stato parziale: non sono stati coinvolti altri saloni, computer, microfoni e sistema di amplificazione. 

Ultime notizie