venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica E' primavera, Firenze!

E’ primavera, Firenze!

Il vincitore delle primarie ha presentato oggi il nuovo slogan della campagna della campagna elettorale. "E' primavera, Firenze!" sarà presente in oltre 70 luoghi di Firenze.

-

{mp3remote}http://www.ilreporter.it/images/stories/audio/renzi.mp3{/mp3remote}  

E’ primavera, Firenze! Questo è il nuovo slogan che il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra Matteo Renzi ha scelto per la campagna elettorale.

I manifesti, che da domani compariranno in 70 luoghi di Firenze, rappresentano quattro diverse figure: una coppia di ragazzi, una bambina che fa la linguaccia, un “madonnaro” all’opera e un ragazzo down, Edoardo, con il cappellino della Fiorentina.

Il simbolo del candidato, già usato durante la campagna delle primarie, è la cupola del Duomo stilizzata. Nel manifesto, tuttavia, non compare nessun simbolo di partito: ”Abbiamo scelto – ha spiegato Renzi – di non avere al momento simboli di partito perchè la coalizione è ancora al lavoro per i dettagli, ma poi vorrei che i simboli ci fossero”.

Ultime notizie

Toscana zona rossa o arancione: quando si decide il colore della prossima settimana

Per Pistoia e Siena probabile la conferma delle restrizioni, Empoli e Arezzo rischiano il cambio di colore. E ora si sa se la Toscana sarà zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis

A che ora è il coprifuoco anticipato: l’ipotesi per il nuovo Dpcm

Il governo Draghi pensa a un nuovo Dpcm da far entrare in vigore quando la situazione dei ricoveri diventerà critica: a che ora sarà anticipato il coprifuoco