sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaE' tempo di sagre, ecco...

E’ tempo di sagre, ecco le più gustose di Firenze e dintorni

C'è quella del fritto, del cinghiale e del tortello. Ma anche della bistecca e della ficattola. E' tempo di sagre e i paesi delle campagne fiorentine si inondano di profumi caserecci. Ecco le più gustose della zona.

-

C’è quella del fritto, del cinghiale e del tortello. Ma anche della bistecca e della ficattola. E’ tempo di sagre e i paesi delle campagne fiorentine si inondano di profumi caserecci. Ecco le più gustose della zona.

SAGRA DEL FRITTO. Visto il grande successo riscosso nella passata edizione, viene nuovamente proposta presso il ristorante della Croce Azzurra a Sieci – Firenze – la Sagra del fritto, che si svolgerà nei giorni 19 e 20 maggio. Nei due giorni a partire dalle ore 19 si cena con menù a base di carne o pesce. E’ una manifestazione gastronomica a scopo benefico il cui ricavato verrà utilizzato dalla Croce Azzurra per l’acquisto di un nuovo mezzo, che permetta di incrementare i servizi sociali e sanitari a favore dei più bisognosi. I visitatori avranno anche l’occasione di visitare una mostra di modellismo.

SAGRA DEL CINGHIALE. Torna l’imperdibile appuntamento della sagra del cinghiale a Rignano sull’Arno. Iniziata giovedì 17 maggio proseguirà fino a domenica 20 per poi riprendere nei successivi due fine settimana. La sagra, come ogni anno, negli spazi del campo sportivo, in via Roma.

SAGRA DELLE FICATTOLE. San Donato in Collina, dopo la lunga sagra delle frittelle, sta per tornare a ”profumare” di fritto con la sagra delle ficattole. L’evento si terrà al Circolo del paese, lungo la strada principale, sabato 19 e domenica 20 maggio.

SAGRA DEL TORTELLO E DELLA BISTECCA. Le ultime due giornate della Sagra del tortello e della bistecca del Ciclo Club Appenninico stanno per iniziare. Da stasera 18 maggio a domenica 20, la sagra sarà ospitata presso la struttura coperta e riscaldata del campo sportivo di Grezzano-Luco Mugello, organizza la Sagra del tortello e della bistecca. A due delle eccellenze riconosciute del territorio – il tortello e la bistecca – si affiancano piatti nel segno della tradizione quali i fiori di zucca fritti ed il fritto misto.

SAGRA DELLA BISTECCA. Sabato 19 e domenica 20 maggio, e il weekend successivo, si terrà al circolo Arci di Pian di San Bartolo a Fiesole, la sagra della bistecca. Iniziata quasi per scherzo quando proibirono la bistecca con l’osso per colpa della “mucca pazza”, la sagra è ormai diventata un classico: da oltre 10 anni nei due week-end della manifestazione vengono serviti più di 1000 fantastiche bistecche: normali, da mezzo Kg, e per i veri e propri amatori la doppia da 1 kg.

SAGRA DEL TORTELLO. Torna anche l’appuntamento, a Scarperia, con la sagra del tortello, in programma per questo fine settimana e per il prossimo. La sagra si terrà presso il campo del Gruppo sportivo 1920 di Scarperia a cura della Proloco di Scarperia. Gli appassionati di sagre potranno deliziarsi con le specialità del luogo, dagli antipasti toscani ai tortelli casalinghi al sugo d’anitra, cinghiale in umido o ”porchettato” e molto altro ancora.

Ultime notizie