Si tratta di 201.000 euro totali che verranno spartiti tra Castell’Azzara, Roccalbegna e Seggiano in provincia di Grosseto; Gallicano, Serravezza e Vergemoli in provincia di Lucca; Aulla, Bagnone, Fivizzano, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Villafranca in Lunigiana, Zeri in provincia di Massa Carrara; San Giovanni d’Asso in provincia di Siena.