sabato, 1 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaScrutatori elezioni 2022, Firenze cerca...

Scrutatori elezioni 2022, Firenze cerca scrutatori e presidenti di seggio

1.500 persone per lo spoglio delle schede della Circoscrizione estero: non serve l'iscrizione nell'albo degli scrutatori per fare domanda

-

Pubblicità

AAA cercasi 1.200 scrutatori e 300 presidenti di seggio: il Comune di Firenze, in occasione delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, ha lanciato un appello per lo spoglio dei voti per corrispondenza degli italiani residenti all’estero. Da questa tornata elettorale, Firenze, insieme ad altre quattro città italiane, è stata individuata come sede decentrata per lo scrutinio delle schede spedite dai cittadini che vivono fuori dai confini nazionali.

Solo per questa specifica circoscrizione, per fare domanda non è necessaria l’iscrizione all’albo degli scrutatori (come prevista invece per chi presta servizio nei normali seggi sul territorio), ma il requisito essenziale è di far parte delle liste elettorali del Comune di Firenze o degli altri Comuni della Città metropolitana.

Cosa fanno gli scrutatori per la circoscrizione estero e quanto guadagnano

Pubblicità

A partire dalle elezioni politiche 2022, lo scrutinio delle schede che arrivano dagli oltre 800mila italiani residenti all’estero è stato decentrato: le operazioni non sono più effettuate solo a Roma, come successo per gli ultimi referendum, ma anche a Firenze, Milano, Bologna e Napoli.

Queste 1.500 persone, tra scrutatori e presidenti di seggio, si aggiungono a quelle già previste per la gestione delle operazioni di voto nelle varie sezioni sul territorio fiorentino e lavoreranno domenica 25 settembre 2022 presso la Fortezza da Basso, fino al termine dello spoglio. Ciascun seggio della circoscrizione estero sarà composto da un presidente e da 4 scrutatori. L’onorario sarà lo stesso corrisposto a chi lavora nelle normali sezioni sul territorio comunale di Firenze: qui l’approfondimento sul compenso per gli scrutatori e i presidenti di seggio per le elezioni politiche 2022. Per i residenti fuori dal territorio comunale non è previsto il rimborso delle spese di viaggio.

Scrutatori per le elezioni politiche 2022: come fare domanda al Comune di Firenze

Pubblicità

È possibile presentare domanda online al Comune di Firenze, per fare lo scrutatore o il presidente di seggio nella Circoscrizione estero, entro il 9 settembre 2022. Chi presenterà richiesta dopo questa data sarà tenuto in considerazione soltanto per eventuali sostituzioni o se mancherà all’appello altro personale. Le persone selezionate saranno contattate dal Comune. Sulla rete civica, a questo link, è possibile compilare il form accendendo con Spid, Cns e carta di identità digitale.

Pubblicità

Ultime notizie