venerdì, 4 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Elezioni Firenze: vince Dario Nardella....

Elezioni Firenze: vince Dario Nardella. Eletto sindaco al primo turno

Elezioni Firenze: vince Dario Nardella, eletto sindaco al primo turno. "Un risultato clamoroso, qui il PD più forte d'Italia. Firenze sia un modello"

-

Dario Nardella vince le elezioni comunali di Firenze e viene eletto sindaco al primo turno. Il sindaco uscente ha parlato a Palazzo Vecchio a scrutini ancora in corso, ma con il risultato ormai acquisito che lo vede ben saldo sopra il 50%.

Elezioni Firenze, Dario Nardella vince e viene eletto sindaco

“Un risultato storico e per molti versi inatteso per la sua entità”, ha commentato Nardella. “Un risultato clamoroso, oltre ogni più rosea aspettativa“. Il video integrale del discorso.

Pur invitando alla prudenza per quanto riguarda le percentuali finali, Nardella ha detto: “La partita si chiude oggi con questa vittoria al primo turno. Mai nella storia di Firenze, da quando esiste l’elezione diretta, un sindaco è stato eletto per due volte di seguito al primo turno”.

Nardella: “Ha vinto Firenze”

Il sindaco ha quindi ringraziato la città. “Ha vinto Firenze, hanno vinto i fiorentini, hanno vinto tutti i cittadini che hanno creduto in questo cambiamento che deve ancora completarsi, sprigionarsi in tutta la sua profondità e efficacia. La soddisfazione, l’emozione, la gioia sono grandissime”.

Il nostro primo partito si chiama Firenze“, ha detto Nardella nel suo discorso. “Abbiamo lavorato sulla nostra identità, i nostri valori. Senza dimenticare il volto di una città sempre aperta. Sempre rivolta al futuro, al cambiamento. Un simbolo per l’Italia”.

“Firenze un simbolo per l’Italia”

Poi una nota sull’importanza nazionale del risultato fiorentino. “Il dato politico immenso è che qui, sia alle europee che alle amministrative abbiamo il PD più forte d’Italia. E abbiamo il differenziale più ampio tra Partito Democratico e Lega che si possa registrare in una grande città italiana. La Lega ha fatto di tutto per conquistare questa città. Matteo Salvini è venuto tre volte, indicando Firenze come la città-simbolo da espugnare. Ebbene, mi pare che il risultato sia chiarissimo in tutto il suo significato, da un lato civico e da un lato politico“.

“Per questo – ha detto Nardella – noi dobbiamo far tesoro di questo consenso e utilizzarlo per fare ancora di più di Firenze un vero e proprio modello politico e istituzionale nazionale“.

Elezioni Firenze: vince Dario Nardella, eletto sindaco al primo turno

Il sindaco di Firenze ha poi ringraziato tutti i volontari e chi ha partecipato alla campagna elettorale delle sei liste che lo hanno sostenuto. Un ringraziamento anche per gli avversari, al termine di una campagna elettorale che ha definito “improntata alla correttezza”. “Anche questa è una bella dimostrazione di democrazia, partecipazione e civiltà da parte della nostra città”.

L’ultimo ringraziamento è per “la mia famiglia, mia moglie e i miei figli, a cui devo tutto”.

Dario Nardella festeggerà la vittoria con un appuntamento pubblico in programma alle 21 in piazza della Signoria.

 

Ultime notizie

Covid in Toscana, oggi contagi in aumento: i dati del 4 dicembre

I numeri sull'andamento dei contagiati in Toscana: continua il saliscendi dei nuovi casi. I dati del bollettino del 4 dicembre 2020

Dove vedere Fiorentina Genoa in tv: Sky o Dazn?

La Fiorentina si appresta ad incontrare il Genoa allo Stadio Artemio Franchi. Il match si terrà lunedì 7 dicembre alle 20.45.

Bar: quando possono stare aperti secondo il Dpcm del 3 dicembre

Quando possono stare aperti i bar secondo il dpcm del 3 dicembre, regole e novità anche per Natale, Santo Stefano e Capodanno

Quando posso andare dal parrucchiere in un altro comune vicino

Per la messa in piega si può sconfinare? E andare da un parrucchiere che si trova in un comune contiguo al proprio? Cosa dicono le regole per gli spostamenti in zona rossa e arancione