venerdì, 23 Febbraio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaTour in elicottero su Firenze:...

Tour in elicottero su Firenze: il sindaco dice no ai voli turistici

Un'iniziativa privata diventa un caso. I sorvoli turistici in elicottero, durante il weekend di Pasqua, non piacciono al primo cittadino

- Pubblicità -

-

- Pubblicità -

Il decollo dei voli turistici sopra Firenze, a bordo di un elicottero, è tutto in salita. Il sindaco Dario Nardella ha bocciato senza mezzi termini l’iniziativa, mettendosi di traverso e chiedendo alle autorità competenti di non autorizzare i sorvoli. Una proposta per il weekend di Pasqua che è diventata un caso politico e ha costretto gli organizzatori a fare dietrofront.

Le polemiche riguardo ai tour in elicottero sopra Firenze

I primi “esperimenti” di voli turistici su Firenze risalgono allo scorso anno, quando un elicottero decollò dall’ippodromo del Visarno più volte, per consentire a piccoli gruppi di persone di fare un breve giro nei cieli della città. Un’opportunità che raccolse un buon successo di pubblico. Per questo la società privata che sta dietro al progetto “Florence Helicopter” ha pensato di riprovarci, proponendo queste gite panoramiche nelle giornate di Pasqua e Pasquetta, sempre con partenza dall’helipad del Visarno, nel parco delle Cascine, a bordo di un Airbus H-125. 65 euro a persona per grossomodo 6 minuti, a circa 300-400 metri di altezza su Firenze, e un massimo 5 passeggeri a viaggio: questo il costo di un tour turistico in elicottero, sorvolando un tratto di Arno.

- Pubblicità -

L’idea però non è piaciuta al sindaco Dario Nardella. “Queste iniziative sono deleterie per l’ambiente e non hanno niente a che fare con la nostra idea di turismo e di valorizzazione della bellezza di Firenze – ha scritto su Twitter il primo cittadino, riferendosi ai voli turistici in elicottero – chiederò alle autorità competenti di non autorizzarle“. Di norma, ha spiegato Nardella, la città viene sorvolata dagli elicotteri del 118 per trasporti di emergenza e dai velivoli delle forze dell’ordine ad esempio per controlli di ordine pubblico, in occasione di manifestazioni o grandi eventi.

Evento annullato

Il polverone che si è alzato riguardo ai sorvoli in elicottero di Firenze, ha costretto gli organizzatori a fare marcia indietro. “A fronte delle numerose proteste relative ai due giorni di voli panoramici programmati per i giorni di domenica 9 e lunedì 10 aprile – si legge su Facebook, ci troviamo costretti ad annullare l’evento”. Per chi aveva già acquistato i biglietti è stato previsto il rimborso.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -