lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaEunomia Sanità dal 17 al...

Eunomia Sanità dal 17 al 19 dicembre

-

Il progetto, presentato il 15 dicembre a Firenze al Gabinetto Vieusseux da Enrico Rossi, Assessore per il Diritto alla Salute della Regione Toscana, Dario Nardella, direttore dell’ Associazione Eunomia e Gianpaolo Donzelli, presidente del comitato scientifico di Eunomia Sanità, è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Salute della Regione Toscana, con la partecipazione delle Asl regionali e delle Aziende Ospedaliere Universitarie di Careggi, Meyer, Siena e Pisa. La direzione scientifica di Eunomia Sanità è affidata al professore Gianpaolo Donzelli.

La tre giorni didattica che ha come filo conduttore il “Il buon governo della sanità”, coinvolge quaranta corsisti provenienti da tutta Italia su tematiche legate al management della sanità con l’obiettivo di far crescere la consapevolezza su un tema così centrale nella vita dei cittadini. In particolare Eunomia Sanità si rivolge a politici impegnati nella sanità, quadri dirigenti di strutture sanitarie pubbliche e private, esperti nel settore della comunicazione della sanità, esperti di etica dell’informazione in medicina, membri di società scientifiche e quadri dirigenti di aziende farmaceutiche. Il corso toccherà temi quali, la qualità della vita, la programmazione e la valutazione in sanità, gli aspetti di counseling e comunicazione, la ricerca di eccellenza, andando ad approfondire gli orizzonti dei nuovi modelli sanitari.

Il percorso formativo è organizzato con le prime due giornate di formazione a porte chiuse e rivolte solo ai corsisti. Il terzo ed ultimo giorno è stato pensato invece dai promotori come momento di confronto pubblico. Giovedì 17 e venerdì 18 dicembre il corso si compone di una serie di lezioni, dibattiti e workshop ad alto profilo con l’intento di dar luogo a proposte per un nuovo modello di “sanità integrato”. Fra i docenti del corso di Alta Formazione esponenti di spicco della pubblica amministrazione, rappresentanti delle istituzioni, esperti e docenti universitari. Tra i relatori Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera dei deputati, Monica Bettoni, Direttore generale dell’Istituto Superiore di Sanità, Mario Alì, Direttore generale per l’internazionalizzazione della Ricerca del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Vinicio Biagi, direttore generale della direzione Diritto alla Salute della Regione Toscana, Massimo Casciello, direttore generale della direzione ricerca scientifica e tecnologica del Ministero del lavoro della ricerca e delle politiche sociali, Nerina Dirindin, professore associato dell’Università degli studi di Torino, Luigi Donato, Direttore Generale della Fondazione CNR Monasterio di Pisa, Gian Franco Gensini, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Tommaso Langiano, Direttore Generale del Meyer di Firenze, Antonio Panti, Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Firenze, Carlo Tomassini, Direttore Generale Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana.

A concludere Eunomia Sanità “Agorà Salute”, una giornata pubblica dedicata ai temi della sanità e rivolta, non solo ai corsisti, ma a tutti i cittadini. Appuntamento sabato 19 dicembre 2009 a Firenze in Palazzo Medici Riccardi (sala Luca Giordano) dalle 9.30 alle 13.00. Interverranno Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera dei deputati, Monica Bettoni, direttore generale dell’Istituto Superiore di Sanità, Enrico Rossi, Assessore per il Diritto alla Salute della Regione Toscana, Nerina Dirindin, professore dell’Università degli Studi di Torino, Gianpaolo Donzelli, Presidente del Comitato Scientifico di Eunomia, Teresa Petrangolini, Segretario generale di Cittadinanzattiva e Guido Riva, Presidente del Comitato Tecnico Sanità di Confindustria.

Tutte le informazioni su www.eunomiaonline.it

Ultime notizie