venerdì, 7 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFalso allarme bomba a Peretola

Falso allarme bomba a Peretola

L'episodio è accaduto all'aeroporto fiorentino nella serata di lunedì 4 ottobre, quando un falso allarme ha causato il ritardo del volo Meridiana Firenze-Cagliari. Le ricerche hanno dato esito negativo.

-

Falso allarme bomba all’aeroporto di Peretola.

LA TELEFONATA. E’ successo nella serata di lunedì 4 ottobre, quando una telefonata al deposito bagagli ha annunciato la presenza di un ordigno.

CONTROLLI. Subito nello scalo fiorentino sono scattati i controlli, che hanno visto in azione gli agenti della Polaria, alcune pattuglie del 113 e le unità cinofile. Ma le ricerche hanno dato esito negativo: la bomba non c’era, si trattava soltanto di un falso allarme.

RITARDO. L’episodio ha causato il ritardo del volo della Meridiana Firenze-Cagliari, la cui partenza era prevista alle 19. Dopo la segnalazione dell’ordigno e i controlli del caso, l’aereo è finalmente potuto partire poco dopo le 20.

Ultime notizie