giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Febbre suina, l'antivirale si incapsula...

Febbre suina, l’antivirale si incapsula a Firenze

Il sottosegretario alla Salute, Ferruccio Fazio, ha annunciato che è stato incaricato lIstituto farmaceutico militare di Firenze di incapsulare 30 milioni di dosi di farmaci antivirali", che erano già pronti in polvere, nell'eventualità che la febbre suina arrivi anche in Italia.

-

In tutto, ha ricordato Fazio, l’Italia ha a disposizione 40 milioni di dosi di farmaco antivirale.

Di questi, 10 milioni erano già pronti , gli altri 30 erano ancora da confezionare in capsule e proprio su questo si lavora nell’Istituto fiorentino, dopo che il sottesegretario ha dato ufficialmente l’incarico, nell’eventualità che la febbre suina arrivi anche in Italia.

Il sottosegretario, che dell’argomento ha parlato ai microfoni di Canale 5 ha anche precisato che comunque, anche se dovesse raggiungerci la pandemia, si dovrebbe estendere progressivamente, e che  le scorte di antivirale sono state acquistate in base a delle simulazioni della diffusione del virus.

 

 

Notizia precedenteRivivono le opere del 900
Notizia successivaUn giorno da artigiani

Ultime notizie

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Corri la vita 2020, qual è il colore della maglia e come funziona la “gara”

La corsa benefica cambia, ma si svolgerà comunque. Percorso "individuale", musei gratis e prenotazioni online: ecco tutte le novità della 18esima edizione

Quando e dove si vota per il ballottaggio delle comunali 2020

Chi può votare, com'è fatta la scheda, quando e perché è previsto il secondo turno per scegliere il sindaco: i dubbi più comuni sulla seconda tornata elettorale

Libri scolastici con lo sconto: da Amazon alla Coop, come risparmiare

C'è chi sceglie l'usato (e spende la metà) e chi si affida al supermercato o ai siti internet con prezzi tagliati del 15% e promozioni, dai buoni ai punti spesa. La guida al risparmio per i libri di testo