martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFesta conclusiva per Riciclabilandia

Festa conclusiva per Riciclabilandia

Giovedì 3 giugno si terrà a Campi Bisenzio la festa conclusiva per i bambini che hanno preso parte al progetto della Provincia "Riciclabilandia" nelle scuole della Piana: in programma giochi e premiazioni.

-

Riciclabilandia è il progetto di educazione ambientale che l’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Firenze propone da dieci anni alle scuole primarie e alle classi dell’ultimo anno delle scuole dell’infanzia del territorio, con l’obiettivo di sensibilizzare i bambini (e attraverso di loro le famiglie) al rispetto dell’ambiente, in particolare per quanto riguarda la raccolta differenziata, il riciclaggio dei rifiuti, il recupero di risorse, le possibilità di diminuzione dei quantitativi di rifiuti prodotti.

Cinque le aree del territorio provinciale interessate (area metropolitana fiorentina, area Mugello, area Val di Sieve, area Valdarno, area Chianti), per un totale di 27 Comuni. Fino ad oggi oltre 12.000 bambini sono stati coinvolti nell’iniziativa nel corso degli anni. Con l’edizione 2009-2010 Riciclabilandia compie dieci anni. Un’immagine specifica è stata realizzata per questa occasione. I bambini partecipanti sono quest’anno 2.100, per un totale di 104 classi.

Il progetto si contraddistingue per due percorsi educativi, contestualizzati rispetto al territorio, uno di primo livello per chi si avvicina per la prima volta all’iniziativa, incentrato sui temi delle raccolte differenziate e del riciclaggio, uno di secondo livello per le classi più “esperte”, sul tema della riduzione dei rifiuti e, più in generale, dello sviluppo sostenibile, con un occhio attento anche al risparmio di risorse quali acqua ed energia. Il progetto si articola invece in tre fasi: incontri per insegnanti, a carattere formativo-organizzativo; svolgimento del progetto nelle scuole, con sviluppo di percorsi educativi incentrati sul rispetto dell’ambiente; momento conclusivo collettivo, con consegna di gadget e riconoscimenti a tutti i partecipanti.

Numerosi gli strumenti informativi legati al progetto, fra cui il giornalino “l’Eco di Riciclabilandia”, realizzato con i lavori realizzati dalle scuole e distribuito in tutte le classi. Alcune classi si sono poi cimentate nella realizzazione di alcuni spot pubblicitari radiofonici, che nei mesi di maggio e giugno andranno in onda sulle frequenze di Radio Toscana.

Quest’anno sono previsti momenti conclusivi personalizzati, per aree territoriali, scuole e gruppi di classi. La manifestazione principale si è tenuta il 26 maggio a Villa Demidoff; altre manifestazioni si svolgono a Scandicci (19 maggio), a Pontassieve (24 maggio), a Campi Bisenzio (3 giugno) e a Greve in Chianti (4 giugno), secondo modalità diverse, ma sempre incentrate su attività ludico-educative, con premiazione delle classi.

Ultime notizie