venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFinge un malore e poi...

Finge un malore e poi ferisce un agente, arrestato

Fermato dalla polizia a Firenze, ha finto un malore per non essere trasferito al Cie di Bologna per l'espulsione dall'Italia. Una volta in ospedale, ha tentato la fuga ferendo un poliziotto.

-

Fermato dalla polizia a Firenze, ha finto un malore per non essere trasferito al Cie di Bologna per l’espulsione dall’Italia. Una volta in ospedale, ha tentato la fuga ferendo un poliziotto.

IL MALORE. Un marocchino irregolare di 42 anni, fermato dalla polizia a Firenze nel pomeriggio di ieri, ha finto un malore per evitare l’espulsione dall’Italia. Una volta al pronto soccorso di Santa Maria Nuova, ha tentato la fuga ferendo un agente intervenuto per fermarlo.

L’ARRESTO. Inutile il tentativo di fuga. L’uomo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: il poliziotto ha riportato 20 giorni di prognosi per la frattura di un dito.

Ultime notizie