giovedì, 1 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Fiorentina-Roma, Daspo per un tifoso...

Fiorentina-Roma, Daspo per un tifoso giallorosso diciassettenne

Nel settore ospiti del Franchi, a gara terminata, un ultrà romanista ha acceso e lanciato un fumogeno in direzione della Curva Ferrovia: l'autore del gesto, ripreso dalle telecamere interne, è stato fermato all'uscita dallo stadio.

-

Daspo per un tifoso romanista 17enne, sanzionati due supporter viola.

IL BILANCIO. Questo il bilancio, sul fronte dell’ordine pubblico, di quanto avvenuto ieri allo stadio Franchi, in occasione della partita di Coppa Italia tra Fiorentina e Roma. Partita – spiega la Questura – cui hanno assistito 18.094 spettatori: 96 di loro erano tifosi ospiti hanno, che avevano raggiunto il capoluogo toscano a bordo di mezzi privati.

FUMOGENI E PETARDI. Nel corso delle preventive operazioni di bonifica, all’interno della Curva Fiesole, in un locale adibito a deposito, le forze dell’ordine hanno ritrovato e sequestrato tre fumogeni a carico di ignoti. Durante il primo tempo – spiega ancora la Questura – in curva Fiesole è stato acceso un fumogeno, mentre nel corso del secondo tempo, sempre nella stessa curva, è stato esploso un petardo. Questi fatti, ripresi dalle telecamere della polizia scientifica – assicura la Questura – saranno presto riconducibili ai relativi autori.

TIFOSI VIOLA. Verso il decimo minuto del secondo tempo supplementare alcuni tifosi che si trovavano nel “Parterre della Maratona”, in segno di contestazione a una decisione arbitrale, si sono alzati e diretti verso la ringhiera che delimita il campo. Nella circostanza il personale operante ha identificato due tifosi viola di 48 e 54 anni – subito allontanati dalla struttura. Entrambi sono stati multati per la violazione del regolamento d’uso dello stadio. Prima della conclusione dell’incontro, in occasione di una doppia espulsione dal campo, un gruppo di tifosi viola della curva “Fiesole” si è avvicinato in segno di protesta al vetro di separazione del settore dal terreno di gioco: in questo frangente è stato lanciato un fumogeno in direzione del campo.

DASPO. Nel settore ospiti, a gara terminata, un ultrà romanista ha acceso e lanciato un fumogeno in direzione della Curva Ferrovia, in quel momento già libera dal pubblico. L’autore del gesto, ripreso dalla Polizia Scientifica attraverso le telecamere interne, è stato successivamente fermato dagli uomini della Digos all’uscita dal settore –  nonostante il suo tentativo di confondersi in mezzo agli altri tifosi romanisti, togliendosi anche la giacca per esser meno riconoscibile – e accompagnato negli uffici della Questura, dove è stato identificato. Si tratta di un giovane romano di 17 anni, che è stato denunciato per il lancio del fumogeno. Nei suoi confronti il Questore di Firenze ha emesso il divieto di accedere alle manifestazioni sportive per un anno.

Leggi anche: Assalto al bar dello stadio Franchi, denunciato un ultras juventino

Ultime notizie

Test antigenico e tampone rapido Covid, come funzionano e come si fanno

Dopo porti e aeroporti è in arrivo anche a scuola, ma cos'è, come viene fatto e come funziona il test rapido antigenico per il Covid

Vaccino antinfluenzale 2020-2021 in Toscana: quando e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Concorso straordinario scuola 2020: il calendario delle prove, tutte le date

Quando si terranno i test per i docenti precari delle scuole medie e superiori

Gli effetti del coronavirus su Firenze (e le prospettive per il futuro)

Dall'overturism all'azzeramento dei flussi. I problemi dell'export e la zavorra della burocrazia. Intervista al professor Aiello, economista e docente dell’Università di Firenze