venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Firenze un Natale illuminato...

A Firenze un Natale illuminato come mai prima: 40 progetti approvati

Palazzo Vecchio stanzia 192mila euro: c'è voglia di festeggiare dopo due anni terribili. 40 le strade illuminate in città, frutto del bando per i progetti natalizi realizzato dal Comune

-

Un Natale illuminato a Firenze come non mai. Palazzo Vecchio, con 192mila euro stanziati, vuole meravigliare fiorentini e turisti, dopo due anni difficili per la pandemia. Saranno 40 le strade illuminate in città, frutto del bando per i progetti natalizi realizzato dal Comune: in centro storico sono stati 22 i progetti presentati (l’anno scorso erano 13), 18 quelli nei quartieri. Il dato delle domande totali – appunto 40 – è in forte aumento rispetto a quello dell’anno scorso quando furono 27 e anche di quello del 2019 (furono 19). C’è insomma voglia di festeggiare.

Luminarie a Firenze 2021: chi ha partecipato al bando

Ha confermato la sua partecipazione il Consorzio operatori del Mercato Centrale di San Lorenzo accompagnato stavolta per la prima volta dagli operatori del mercato del Porcellino; presente anche l’Associazione Ponte Vecchio, poi c’è il progetto di Borgognissanti, le botteghe di Peretola col progetto “io accendo il borgo”; ci sarà via Maggio con un ponte per l’Oltrarno, la festa in luci di via Guelfa e via San Gallo, il Natale luminoso a San Pierino, il Natale illumina le botteghe di Porta Romana, il Natale al Parterre del Ccn Parterre e molti altri borghi illuminati come quello di Novoli e d’intorni, le Cento Botteghe di via Gioberti, il Galluzzo, via Cavour, Boboli, via Manni, via Doni, Le Cure, via Centostelle e altri come di via della Rondinella, il ccn Pier Vettori, il ccn di Piazza Pitti, il Ccn Pacinotti-viale dei Mille e via Guicciardini, l’associazione via dell’Albero, il ccn via Ginori, quello di via del Corso, il comitato Borgo la Croce, il Ccn Sdrucciolo de Pitti, il ccn via de’ Neri, quello di via dei Serragli, dell’Isolotto, di Carlo del Prete, e del canto alla Mela.

Un Natale illuminato

È un vero e proprio boom. L’assessore al commercio e alle attività produttive Federico Gianassi si è detto felice per l’alta partecipazione al bando. “Vogliamo un Natale illuminato – ha aggiunto -. Per questo abbiamo messo in campo questo progetto per aiutare le botteghe delle strade dei nostri quartieri a illuminare il Natale”.

Ultime notizie