sabato, 25 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaFirenze saluta Chiappella

Firenze saluta Chiappella

Cordoglio da parte del sindaco Renzi e della città di Firenze per la scomparsa di Giuseppe Chiappella.“Con lui se ne è andata una delle bandiere della Fiorentina, prima da calciatore e poi da allenatore”.

-

“Con Chiappella se ne è andata una delle bandiere della Fiorentina, prima da calciatore e poi da allenatore”. Così il sindaco Matteo Renzi ricorda Giuseppe Chiappella, morto all’età di 85 anni a Milano.

Con il club viola vinse da giocatore il primo storico scudetto nella stagione 1955-1956, mentre da allenatore vinse due Coppe Italia, una nel 1961 e l’altra nel 1966, e la Coppa delle Coppe nel 1961. “La città è vicina alla famiglia dello sportivo che ha passato gran parte della sua carriera a Firenze – ha detto il sindaco -. Esprimo le mie sentite condoglianze e della comunità fiorentina per la scomparsa di Giuseppe”.

“La sua morte lascia un vuoto nel mondo calcistico fiorentino – ha concluso Renzi -. Nonostante fosse malato da tempo Chiappella è rimasto legato fino all’ultimo a Firenze e alla Fiorentina, commentando le imprese della squadra”.

Ultime notizie