Non contenti di derubarlo, hanno voluto picchiarlo. Calci e pugni,  in una spirale di violenza folle.

Protagonisti ignoti aggressori, che ieri sera hanno malmenato il parroco e sfondato la cassaforte, prelevandone il contenuto, frutto della raccolta delle offerte e di donazioni.

Da giugno scorso, per la parrocchia di Forcoli questo è l’ottavo furto.