mercoledì, 17 Aprile 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaFreddo in arrivo? Attesa la...

Freddo in arrivo? Attesa la prima neve in Toscana

Prevista una perturbazione, con un'allerta gialla nelle zone della Val di Bisenzio e dell'Ombrone. Le temperature scenderanno su valori sotto le medie

-

- Pubblicità -

Dopo l’andamento altalenante degli ultimi giorni, è in arrivo il primo freddo in Toscana, anche con fiocchi di neve in Appennino. Sulla nostra regione nella giornata di martedì 21 novembre si riaffaccia il maltempo a causa di una perturbazione che porterà piogge sparse, mentre il grecale influirà sulla colonnina di mercurio con valori leggermente sotto la media stagionale. Intanto scatta una nuova allerta meteo nei territori già colpiti dall’alluvione a inizio mese.

Allerta meteo di codice giallo per martedì 21 novembre

Le previsioni del Lamma indicano l’arrivo sulla Toscana di una perturbazione atlantica, il 21 novembre, che porterà piogge sparse, soprattutto sulle zone settentrionali. Le precipitazioni nel pomeriggio si potranno estendere anche alle altre aree e saranno più diffuse. Isolati temporali si verificheranno su Arcipelago e grossetano.

- Pubblicità -

Per questo la sala operativa della Regione Toscana ha emesso un allerta meteo di codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore, valido a partire dalle 16 e fino alla mezzanotte di martedì 21 novembre, per la zona val di Bisenzio e Ombrone pistoiese.

Quando arriva il freddo in Toscana?

Dopo l’assaggio dello scorso weekend, è in arrivo anche il primo freddo in Toscana: dal pomeriggio di martedì 21 novembre, complici di forti venti da nord-est, le temperature si inizieranno ad abbassare, portando anche neve in Appennino, a quote intorno ai 1.300-1500 metri. Sono previsti valori sotto le medie stagionali: le minime tra martedì e mercoledì si attesteranno tra gli 8-9 gradi di Arezzo e Siena, ai 13 di Livorno (11 a Firenze).

- Pubblicità -

Passata la perturbazione, il freddo è atteso nella notte tra giovedì e venerdì, con gelate nell’interno e la colonnina di mercurio che a Firenze arriverà ai 2 gradi, mentre toccherà lo zero termico ad Arezzo. Rimarrà però una notevole escursione con punte di 14 gradi durante la giornata. In seguito le previsioni di medio periodo indicano ancora la possibilità di un’alternarsi di momenti con temperature prossime alle medie a intervalli con valori leggermente sotto media.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -