venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Giovani dall'estero in Toscana

Giovani dall’estero in Toscana

Saranno ricevuti oggi dal presidente della Regione Claudio Martini i giovani discendenti dei toscani emigrati all'estero, che tornano nella regione d'origine per frequentare i corsi di lingua e cultura italiana e effettuare stage nelle aziende di casa nostra.

-

Viaggio verso la propria origine. E’ quello che fanno i giovani discendenti dei toscani emigrati all’estero che tornano nella regione d’origine per frequentare i corsi di lingua e cultura italiana e per effettuare stage nelle aziende toscane.

Vengono da Argentina, Brasile, Australia, Sud Africa, Venezuela e Stati Uniti d’America, e sono in tutto 36, 28 dei quali frequentano i corsi universitari di lingua e cultura, mentre gli altri sono qua per approfondire le loro abilità e conoscenze in architettura, abbigliamento e design, restauro e pittura, grafica, ceramica e cucina.

I giovani sono ospiti del Consiglio dei Toscani all’estero istituito dalla Regione Toscana, e oggi – alle 15 – saranno ricevuti a palazzo Strozzi Sacrati dal presidente della Regione Claudio Martini.

 

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana