sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Gratis al museo? Con il...

Gratis al museo? Con il treno

accordo tra regione e trenitalia per visitare gratuitamente i musei presentando il biglietto del treno

-

In treno in Toscana per visitare lo straordinario patrimonio culturale della regione. Una novita’ rivolta alle scuole di ogni ordine e grado di tutta la regione, che prevede un vasto programma di facilitazioni per le classi che sceglieranno il treno per recarsi a visitare i 40 musei del circuito Edumusei che hanno aderito all’iniziativa. Bastera’ presentare il biglietto di viaggio per usufruire di visite guidate gratuite, opportunita’ educative piu’ articolate, come attivita’ di laboratorio o lezioni particolari, ricevere simpatici gadget o sconti sull’acquisto di materiale.

L’accordo, siglato da Trenitalia e regione Toscana, e’ stato illustrato oggi dall’assessore regionale alla cultura, Paolo Cocchi e dal responsabile vendita e assistenza di Trenitalia Toscana, Giovanni Sciarrone. Il progetto e’ stato inserito nel nuovo Catalogo scuola toscana 2008/2009, realizzato in formato multimediale e di prossima distribuzione nelle scuole della Toscana, Umbria, Lazio, Emilia-Romagna e Liguria.

“Abbiamo voluto questo accordo – ha detto Cocchi – perche’ e’ un chiaro esempio di integrazione tra territorio e musei, operazione che stiamo portando avanti da tempo, in quanto mezzo che aiuta i giovani a conoscere e amare i luoghi e al tempo stesso la cultura, l’ambiente e la natura di cui questi sono portatori. D’altra parte il treno, per eccellenza il mezzo di trasporto di civilta’, si sposa alla perfezione con una realta’ di cultura come quella del museo, centro privilegiato di attenzione per la qualita’ della vita. L’intesa e’ il primo esperimento di questo tipo ma, visti i presupposti, ci auguriamo possa essere esteso anche ad altri ambiti”.

Sicurezza e attenzione all’ambiente – ha commentato Sciarrone – fanno da sempre del treno il mezzo educativo per eccellenza. Per questo Trenitalia ha creato occasioni di viaggio ed apprendimento rivolte alle nuove generazioni. Occasioni particolarmente numerose in Toscana, grazie alla fattiva collaborazione avviata con la Regione, a uno straordinario patrimonio culturale e a un territorio ricco di musei di interesse storico, antropologico, scientifico e naturalistico”

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto