sabato, 16 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Gusti e sapori dal mondo,...

Gusti e sapori dal mondo, appuntamento in piazza Santa Croce

Inaugurato stamani il mercato internazionale ospitato a Firenze: 18 i Paesi presenti con piatti e artigianato tipico. Con la new entry della Lituania.

-

Una grande tavola imbadita con gusti e specialità tipiche in arrivo da diciotto Paesi differenti.

DICIOTTO PAESI IN MOSTRA. E’ piazza Santa Croce a Firenze, che da stamani ospita la nona edizione del mercato internazionale a base di gastronomia e artigianato.

LA NEW ENTRY. La kermesse, che proseguirà per tutto il weekend fino a domenica 7 ottobre, raccoglie quest’anno 120 espositori diversi provenienti da Austria, Francia, Olanda, Spagna, Russia, Ungheria, Polonia, Grecia, Danimarca e – alla sua prima volta  a Fienze – Lituania.

CIBO E ARTIGIANATO.Nei banchi variopinti della piazza e di via Magliabechi si possono trovare e degustare delizie gastronomiche tipiche come strudel, speck, formaggi, biscotti, birre, paella. Spazio all’artigianato con piccoli capi di abbigliamento, cappelli, gadget, fiori, ceramiche e molto altro ancora, provenienti da molti paesi europei. L’orario di apertura del mercato è dalle 9 alle 22.

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm