Va dalla vicina a protestare per il volume della musica, e lei lo accoltella. Per questo motivo, è stata arrestata a Calenzano una donna di 30 anni.

Tutto sarebbe nato quando l’uomo, un 42enne, è andato dalla sua vicina di casa a protestare per la musica troppo alta in piena notte. Il diverbio tra i due sarebbe degenerato anche perchè l’uomo sarebbe entrato nell’abitazione della vicina urlando.

Il 42enne è rimasto ferito al torace e alle braccia, ma non è in pericolo di vita. Oggi il tribunale di Firenze ha convalidato l’arresto della 30enne.