martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica I lavori della settimana: si...

I lavori della settimana: si rinnovano marciapiedi e segnaletica

Lavori di riasfaltatura in via delle Bagnese, nuovi marciapiedi in via del Ponte sospeso, nuova segnaletica in via Giotto. Questi alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade fiorentine.

-

Lavori di riasfaltatura in via delle Bagnese, nuovi marciapiedi in via del Ponte sospeso, nuova segnaletica in via Giotto. Questi alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade fiorentine.

In via delle Bagnese, nel tratto dal confine comunale fino all’incrocio con via della Pescaia, sono previsti lavori di asfaltatura da lunedì 18 aprile a sabato 23 aprile, con restringimenti di carreggiata e senso unico alternato a partire dalle 9.30 del mattino. Anche in via del Sansovino, nel tratto Caro-Pignoncino, sono previsti lavori di asfaltatura: verranno effettuati da giovedì 21 a venerdì 22 aprile, con restringimenti di carreggiata e senso unico alternato con movieri.
Nuovi marciapiedi in via del Ponte sospeso: da lunedì 18 aprile fino al 30 aprile sono previsti lavori di ripristino con restringimenti di carreggiata nei tratti di volta in volta interessati dai lavori. In via Giotto, Cimabue, Orcagna e Ghirlandaio sono previsti restringimenti di carreggiata per manutenzione di segnaletica da lunedì 18 aprile a venerdì 22 aprile.

Ecco l’elenco completo degli altri lavori previsti:

Via della Chiesa: restringimenti di carreggiata lunedì 18 aprile dalle 7 alle 18 per alcuni lavori con divieto di transito nel tratto tra via delle Caldaie-via dei Serragli.
Via dell’Oriuolo
: divieto di transito nella mattina di lunedì 18 aprile dall’una alle 5 nel tratto a cavallo del numero civico 34.
Via Misuri
: chiusura della strada da lunedì 18 aprile a mercoledì 20 aprile dalle 8 alle 17.30 per lavori edili.

Via delle Panche: da martedì 19 aprile a mercoledì 20 aprile, dall’incrocio con via Locchi a via delle Gore, sono previsti lavori di risanamento stradale dalle 9.30 alle 13. Gli interventi potranno proseguire nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30.
Viale Piombino
: da mercoledì 20 al 27 aprile, dalle 9 alle 18, sono previsti restringimenti di carreggiata con senso unico alternato regolato da movieri in prossimità dell’intersezione con via Empoli per lavori di scavo di un nuovo allaccio irriguo.
Via Salviati
: venerdì 22 aprile, dalle 7.30 alle 20, la strada sarà chiusa per lo smontaggio di una gru e la bitumazione dell’asfalto.

Viale Torricelli: giovedì 21 aprile ci sarà divieto di transito dalle 9.30 alle 16.30 per alcuni lavori della direzione ambiente.
Via Ponte alle Mosse
: per un trasloco, giovedì 21 aprile è previsto un restringimento di carreggiata con disassamento della corsia preferenziale tra il numero147 e il numero.141 (all’altezza di via V. Bellini) dalle 9 alle 19.
Via dei Pucci: da giovedì 21 a venerdì 22 aprile ci saranno restringimenti della carreggiata con percorso alternativo pedonale nei tratti di volta in volta interessati dai lavori per alcuni interventi di manutenzione della Silfi.

Via Montebello: da giovedì 21 a sabato 23 aprile ci sarà divieto di transito veicolare nel tratto da piazza Ognissanti a via Melegnano per un allaccio ad un hotel.
Via Mattonaia: per lavori di ripristino stradale, da giovedì 21 aprile a martedì 26 aprile, nel tratto tra via Niccolini a via Giordani ci sarà divieto di transito; prevista inoltre la revoca della corsia preferenziale nel tratto di viale Gramsci, doppio senso di circolazione dal numero 37 di via Mattonaia a via Niccolini.

Previsti infine disagi alla circolazione a causa delle numerose Via Crucis pasquali che si svolgeranno da venerdì 22 aprile sia in centro che in periferia.

Ultime notizie

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole

Svuota cantine 2020, a Firenze tornano i mercatini dell’usato: le date

Per 4 domeniche nelle vie e nelle piazze dei quartieri fiorentini arrivano le bancarelle dei cittadini: il calendario completo

Quale modello per Firenze nel post-Covid? L’intervista al direttore di Irpet

Stefano Casini Benvenuti, direttore di Irpet: “Rischi altissimi, ma abbandonare il turismo non ha senso. La rinascita può partire dalle periferie”