sabato, 4 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl basket per l'integrazione

Il basket per l’integrazione

torneo di basket volto a promuovere l'integrazione tra studenti fiorentini e americani

-

L’iniziativa “Firenze città amica” si svolgerà nei giorni 19,20 e 23 settembre presso i palazzetti di San Marcellino, PalaFilarete e PalaCoverciano. Il programma del torneo di basket è stato presentato oggi, 8 settembre, dall’assessore allo sport Barbare Scaletti insieme alla console Usa Mary Ellen Countrymen, in visita a Firenze.

Al torneo parteciperanno 8 squadre (4 maschili e 4 femminili), composte da studenti italiani e americani. “Un’occasione importante di accoglienza e integrazione per i numerosi studenti che frequentano le università americane sul nostro territorio” le parole dell’assessore Cataldi.

“Esistono oltre 40 programmi di studio americani con 10.000 studenti – ha aggiunto la console Countryman – che vogliono fare amicizia con i ragazzi italiani e integrarsi con la comunità fiorentina. Questo torneo di basket offre l’opportunità perfetta per avviare questo percorso. Per questo desidero esprimere la mia soddisfazione e ringraziare il Comune dei Firenze per il pieno sostegno a questa iniziativa”.

Al termine della finale il 23 settembre al PalaFilarete verranno offerti a tutti i partecipanti prodotti della gastronomia fiorentina e americana.

 

 

 

Ultime notizie