giovedì, 21 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Il Bilancino va a gonfie...

Il Bilancino va a gonfie vele

Bilancino è attualmente al massimo della sua capacità. Possiamo contare su tutti i 69 milioni di metri cubi che è in grado di garantire.

-

“L’invaso ci toglie la tradizionale ansia estiva per la possibile sete e l’ottimo lavoro di monitoraggio compiuto da Arpat testimonia anche la buona qualità delle sue acque, considerando che si tratta di quelle di un invaso. Tuttavia non possiamo stare del tutto tranquilli perché siamo di fronte ad un contesto delicato, che occorre continuare a monitorare e rispettare, a partire dallo stato dei luoghi circostanti”.L’assessore regionale alle risorse idriche, Marco Betti, ha sintetizzato così lo stato dell’invaso di Bilancino nel corso del seminario “Invaso di Bilancino, una risorsa da tutelare” che si è svolto questa mattina presso l’Auditori um del Consiglio regionale e che è stato promosso dall’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Toscana.

Il direttore generale di Arpat, Sonia Cantoni, ha sottolineato come Bilancino rappresenti anche uno strumento formidabile di prevenzione e adattamento ai cambiamenti climatici in atto e ai fenomi estremi, dalle siccità alle alluvioni, che sempre più spesso si verificano anche in Toscana.

«L’invaso – ha aggiunto Cantoni – va continuato a studiare e va difeso perché è un elemento strategico dell’ecosistema in relazione dinamica con gli altri elementi. Dobbiamo valutare attentamente l’impatto che le grandi opere possono avere su questo serbatoio, adoperando tutte le buone pratiche nella conduzione dei lavori pubblici più rilevanti e mantenendo i territori e i boschi circostanti perché reagiscano positivamente alla pressione delle attività umane e agli stress ambientali».

Notizia precedenteA lezione in ospedale
Notizia successivaPomodoro fiorentino in crisi

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 524 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Pulizia strade a Firenze: multa sospesa anche a gennaio 2021

A Firenze anche nel 2021 prosegue la sospensione dell'obbligo: non è necessario spostare l'auto in occasione della pulizia strade di Alia

Decreto ristori 5: quando esce il testo e quali sono le novità

Dal bonus per lo sport al superamento dei codici Ateco per il contributo a fondo perduto: quando esce il testo del decreto ristori 5 il primo (e forse l'ultimo) provvedimento economico Covid del 2021

Toscana, zona gialla fino a quando: rischio arancione nel weekend?

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla: la conferma o meno del colore arriverà alle porte del weekend