venerdì, 27 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Il Blockbuster che resiste nell'era...

Il Blockbuster che resiste nell’era di Netflix

Il noleggio dvd è cosa del passato? Per niente, a Firenze sud uno dei pochi Blockbuster che si sono salvati, anche grazie ai popcorn. Il nostro viaggio nel negozio di Gavinana

-

Il mondo del noleggio dvd a Firenze ha ancora molto da raccontare. Certo, il mercato dei film è cambiato e internet ne è la causa principale ma ci sono alcune abitudini dure a morire. Una è sicuramente quella di prendere in “affitto” film. Infatti per molti recarsi in videoteca resta ancora la soluzione migliore per trascorrere una serata tranquilla, soli o in compagnia.

Lo sa bene Alessandro Mori, proprietario del Blockbuster di Gavinana, in via Poggio Bracciolini a Firenze sud, oggi punto di riferimento per tutto il quartiere. La sua avventura inizia il 21 dicembre 2002 quando decide di aprire il negozio in franchising appoggiandosi alla grande catena di distribuzione americana. È l’unico che offre un servizio di questo genere nella zona, la gente era incuriosita dalla novità e la crisi era ancora lontana. 

Il noleggio dvd di Firenze salvato dal franchising (e dai popcorn)

Nel 2011 Blockbuster. Inc dichiara fallimento negli Usa e viene acquistata dalla Dish Network che nel 2013 annuncia di voler chiudere gli ultimi negozi anche in Italia. Tuttavia è proprio la formula del franchising che salva Alessandro permettendogli di restare aperto e così decide di rilanciare l’idea di videonoleggio.

“Credo sia importante fornire un servizio di qualità incentrato sul cliente. Quando una persona viene a scegliere un film spesso vuole un consiglio, non gli basta leggere la descrizione sul retro di copertina. Inoltre la gente ama girellare fra gli scaffali, toccare i dvd, passare da un corridoio all’altro
cambiando totalmente genere e magari avere anche la possibilità di abbinare al film qualcosa da mangiare, come una pizza o dei pop-corn. Ecco cosa ci rende diversi da tutti gli altri videonoleggi. Qui puoi farti una serata completa, dall’inizio alla fine”.

 

Blockbuster Gavinana - noleggio dvd Firenze

La questione non è tanto la nascita di servizi concorrenti come Netflix o dello streaming in generale ma riuscire a trovare una formula giusta. Quella di Alessandro è quella di puntare sul territorio e ovviamente sui suoi abitanti. Ed è proprio da qui che parte la trasformazione della sua attività che da negozio affiliato ad una delle più grandi multinazionali diventa un baluardo di quartiere.

Gli aficionados del Blockbuster di Gavinana

“Abbiamo tantissimi clienti storici che vengono da noi da anni perché preferiscono il dvd – continua Alessandro –. A volte entrano ragazzi che hanno fatto la tessera quando erano poco più che  bambini. Inoltre vengono a farci visita anche molti collezionisti perché sanno che qui possono trovare un ottimo usato sia per quanto riguarda film che videogiochi”. Dalla dimensione globale “made in Usa” il videonoleggio  torna ad essere uno spazio legato al territorio in cui ciò che conta non è solo il film ma il cittadino stesso. 

Ultime notizie

Decreto ristori quater: quando esce il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

In arrivo il quarto provvedimento con i ristori per le attività danneggiate dal Covid: il testo del decreto sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel giro di pochi giorni

Quanti contagiati oggi in Italia: salgono i guariti, restano altissimi i decessi

I dati del 27 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

“Il guardiano dei coccodrilli” di Katrine Engberg, la recensione

Un libro dallo stile frizzante ed ironico che ci farà calare nelle atmosfere di Copenaghen sin dalle prime pagine e i cui personaggi, alla fine, ci mancheranno

Elenco scrutatori Firenze: come fare domanda al Comune e il compenso

Requisiti, compenso, regole e moduli: la domanda per far parte dell'albo degli scrutatori del Comune di Firenze deve essere presentata per tempo. E la scadenza è vicina