martedì, 2 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Il calcio promosso dalla scuola

Il calcio promosso dalla scuola

Accordo tra la Provincia di Firenze e la Fondazione Museo del Calcio mirato a sostenere iniziative di promozione di una corretta pratica sportiva

-

L’iniziativa nasce dalla volontà dell’Amministrazione fiorentina di favorire la pratica sportiva come strumento di formazione della persona perché “ lo sport rappresenta uno strumento valido su cui puntare per entusiasmare i giovani. Come Provincia di Firenze – ha spiegato il Presidente Matteo Renzi – ci impegniamo a sostenere la Fondazione presieduta da un uomo di forte dedizione e competenza come Fino Fini ( ex medico della Nazionale ai Mondiali del 1982 ), che ha fatto del Museo del Calcio un punto di riferimento per l’intera città “.

L’accordo, che avrà durata triennale, prevede altre iniziative come rassegne cinematografiche, concorsi scolastici e pubblicazioni dedicate al mondo della scuola, che hanno come obiettivo centrale quello dell’ educazione allo sport.

Ultime notizie

Anticorpi monoclonali: cosa sono, a che punto siamo in Italia (e in Toscana)

Da Siena arriva una promettente terapia per battere il Covid: gli anticorpi monoclonali: cosa sono, come funzionano e quando saranno disponibili in Italia. L'intervista a uno dei ricercatori che ha individuato un potente anticorpo monoclonale

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole su cosa si può fare

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Covid Toscana: casi tornano sotto quota mille ma sale la percentuale di positivi al test

I dati del bollettino Covid della Toscana del 1 marzo: casi di coronavirus tornano sotto quota mille, alta percentuale dei positivi al test