martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Il "Festival del corto" nel...

Il “Festival del corto” nel Q2

C’è ancora un mese di tempo per partecipare al Festival del Corto e Mediamix “Contrasti”, giunto alla sua seconda edizione e promosso dal Quartiere 2 e dall’associazione Dea. Il progetto di quest’anno consiste in una rassegna internazionale per cortometraggi articolata in due sezioni.

-

La prima, dedicata ai corti veri e propri, è rivolta al mondo degli studenti universitari, mentre la seconda è riservata ai documentari ed è aperta a tutti. Per la sezione studenti, sono ammessi i corti prodotti da studenti di università italiane e straniere o iscritti ai corsi di specializzazione post laurea, in italiano e/o inglese.

L’altra prevede invece documentari in lingua italiana o sottotitolati in italiano o inglese. Le opere realizzate, ancora inedite, di una durata massima di 15 minuti, dovranno essere inviate alla Dea, Borgo Pinti 42/r, entro il 5 settembre 2008. Sul sito www.deapress.com sarà reso noto l’elenco dei finalisti, le cui opere verranno proiettate durante il Festival, che si svolgerà il 27 settembre 2008. I premi saranno assegnati lo stesso giorno. Per ulteriori informazioni, 055/2342238 oppure 055/2767822-28.

Ultime notizie

Toscana: quando torna in zona gialla, dal 4 dicembre?

La Toscana torna in zona gialla dal 4 dicembre? Ecco cosa cambia nel granducato a partire da questo fine settimana

I numeri della pandemia: intervista a Fabrizia Mealli

La statistica è la scienza che più di ogni altra poteva aiutare a contenere e prevenire il contagio. Nel diluvio di dati degli ultimi mesi, secondo la professoressa Fabrizia Mealli, c’è però un grosso problema: “Tanti numeri, ma di qualità bassissima. La terza ondata sta arrivando e non abbiamo ancora imparato nulla”

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione nuovi contagiati, ricoverati e persone in terapia intensiva

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa