mercoledì, 29 Gennaio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Il mercato delle Cure va...

Il mercato delle Cure va al Mandela. Le cose da sapere

Quando, come e dove. Tutte le informazioni utili: scatta il progetto per il rifacimento di piazza delle Cure e il mercato si sposta al Mandela Forum. Ci vorranno mesi di lavori per vedere la nuova piazza

-

Il mercato delle Cure trasloca. E lo fa almeno per dodici mesi, per consentire di rimettere a nuovo la piazza, interessata da lavori di riqualificazione che i residenti e i commercianti attendono da tempo.

Dove

Ma dove sarà spostato di preciso il mercato? Tutti i banchi andranno da piazza delle Cure all’area vicino al Mandela Forum,  in piazza Enrico Berlinguer, nello slargo asfaltato che guarda viale Fanti davanti alla piscina Costoli. Fatti due conti (e due passi) si tratta di una collocazione che dista poco più di un chilometro e mezzo da quella originaria. L’orario e i giorni di attività degli ambulanti resteranno gli stessi: dal lunedì al sabato dalle 7 di mattina alle 13.

La decisione è arrivata dopo un lungo confronto e anche dopo varie ipotesi alternative: sul tavolo erano finite proposte come via Dogali, il Parterre o un’unione con il mercato di Campo di Marte dietro la Curva Fiesole. La collocazione vicino al Mandela “è stata individuata anche a seguito degli incontri di concertazione con gli operatori economici del mercato e le associazioni di categoria”, spiega il Comune di Firenze in una nota.

Da quando e per quanto

Questa piccola rivoluzione scatterà lunedì 5 febbraio 2018, quando partiranno i primi lavori per il rifacimento di piazza delle Cure, e il trasloco durerà almeno per un anno, il tempo previsto per la conclusione dei cantieri, a inizio 2019. In piazza Berlinguer i banchi non avranno tettoie provvisorie e arriveranno ogni mattina per poi smontare all’ora di pranzo.

Come sarà la nuova piazza delle Cure

La nuova piazza delle Cure, in base al progetto adottato dal Comune, avrà una moderna pensilina-tettoia, 18 nuovi alberi, aiuole sopraelevate, panchine, arredi urbani. Arriverà una rotonda e la viabilità sarà ripensata, anche per evitare la sosta in doppia fila.

L’edificio del vecchio acquedotto andrà giù per fare spazio a un parcheggio, mentre il mercato diventerà più grande: la “piazza delle erbe” sotto la tettoia ospiterà i banchi alimentari, accanto ci saranno altri nove ambulanti dei cosiddetti “generi vari” (dall’abbigliamento ai casalinghi), mentre sarà ricavata una nuova isola pedonale dall’altra parte della strada, all’angolo tra viale dei Mille e viale Volta, dove prenderanno posto altri banchi per lo shopping.

rifacimento nuova piazza delle Cure mappa - lavori e dov'è stato spostato mercato delle Cure

In tutto l’investimento è di 2,8 milioni di euro, per due fasi di lavori: dopo un mese di interventi preparatori di Toscana Energia, è prevista la demolizione dell’edificio dell’ex acquedotto con la creazione del nuovo parcheggio e in seguito tutto il resto del progetto.

Ultimi articoli

Carnevale Viareggio 2020, programma della prima sfilata

Tutto pronto per l'apertura ufficiale del Carnevale viareggino. Le informazioni utili per partecipare alla prima sfilata in calendario all'inizio di febbraio

Come sarà l’Estate fiorentina 2020? Le anticipazioni

Nonostante sia inverno è già tempo di pensare all'estate: il Comune di Firenze ha presentato le prime novità per la bella stagione 2020. Dai concerti sul "tetto" del Maggio ai nuovi spazi estivi in periferia

Firenze Immagine Italia&Co. e Firenze Home TexStyle

Tornano due appuntamenti di grande successo

Eventi a Firenze nel mese di febbraio 2020, il calendario

Un mese in 15 appuntamenti imperdibili: musica, cultura, arte, shopping, iniziative per famiglie. La nostra guida agli eventi di febbraio

Utilizziamo i cookie per offrirvi una migliore esperienza online, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Dando il vostro consenso, ne accettate l'uso in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi