giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl pollo non si mangia,...

Il pollo non si mangia, si espone – GUARDA LE FOTO

Sono finiti i tempi in cui la gallina dava un uovo al giorno e il brodo a Natale. Oggi i polli sono “ornamentali”. L'appuntamento è per sabato 29 e domenica 30 gennaio, con la 3° Mostra Avicola ospitata dall'Istituo Agrario di Firenze.

-

Sono finiti i tempi in cui la gallina dava un uovo al giorno e il brodo a Natale. Oggi i polli sono “ornamentali”.

 

DATE E ORARIO. Sabato 29 gennaio e domenica 30 si svolgerà presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale di Firenze il campionato sociale avicoltori organizzato dall’Ata (Associazione toscana avicoltori) in collaborazione con l’Airpa (Allevatrici italiane razze pregiate avicole). L’orario è dalle 9 alle 18. L’ingresso è libero.

LE RAZZE. Molte le razze pregiate esposte: dalla Sebright, di origine inglese, così piccola da non superare i 600 grammi di peso, alla Brahma Gigante, che può raggiungere i 5 chili; dall’Olandese col ciuffo alla Moroseta, con il suo piumaggio setoso; e poi la Maran, selezionata soprattutto per la particolare colorazione delle sue uova (marrone scuro-nerastro), e la graziosa Cocincina Nana dalla forma rotondeggiante e dall’indole particolarmente docile.

I VINCITORI. I soggetti in mostra verranno giudicati dai giudici federali in base a precisi canoni riguardanti, tra le altre, la dentellatura della cresta e il disegno della penna. Al termine dell’esposizione i migliori esemplari verranno proclamati campioni di razza.

PER I PIU’ CURIOSI. Gli allevatori saranno a disposizione dei visitatori per ogni curiosità o dubbio, e , per coloro particolarmente interessati, per informazioni riguardanti l’acquisto di esemplari o di uova (ma in questo caso scordatevi la frittata!). In caso di pioggia non rinunciate (tanto è al coperto).

FOTOGALLERY

{phocagallery view=category|categoryid=14|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie