sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Il 'tesoretto' del Comune

Il ‘tesoretto’ del Comune

Un piccolo tesoro custodito dalla Polizia Municiaple, che comprende oltre 13 mila oggetti tra ombrelli, poster e stampe rinvenuti dopo essere stati abbandonati dai venditori ambulanti in fuga, è entrato a far parte del patrimonio del Comune e sarà donato alle associazioni di volontariato sulla base della delibera proposta dall'assessore Cioni e approvata ieri dalla giunta comunale.

-

Si tratta per lo più di poster e stampe (se ne stimano 8.800) e ombrelli (4.400) che saranno donati a dieci associazioni: Croce Rossa Italiana, associazione Pallium, Adisco, Ancescao, Avo, La Ronda della Carità, Nuova Aurora, Auser, Ant Italia e associazione Insieme.

“E’ un modo per utilizzare questo materiale che altrimenti invecchierebbe nei magazzini- spiega Cioni- e allo stesso tempo per offrire un contributo a realtà importanti come le associazioni del volontariato. Questi oggetti possono infatti essere usati per fiere di beneficenza, lotterie oppure per aiutare famiglie in difficoltà”.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno