mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl tetto cede, muore operaio...

Il tetto cede, muore operaio clandestino: arrestato il titolare

Tragedia a Castelfiorentino, dove un 44enne albanese ha perso la vita dopo un volo di otto metri. Arrestato per omicidio colposo e impiego di manodopera clandestina il suo datore di lavoro.

-

Pubblicità

Fa un volo di otto metri dopo che il tetto del capannone su cui stava lavorando cede: è morto così un operaio 44enne.

LA VITTIMA. L’uomo, albanese, irregolare in Italia, era stato “ingaggiato” da un suo connazionale questa mattina, per un lavoro. Si trattava di fare alcuni lavori di manutenzione sul capannone.

Pubblicità

LA TRAGEDIA. Ma proprio il tetto della struttura ha ceduto quando l’operaio si trovava sopra, e per lui, dopo un volo di otto metri, non c’è stato niente da fare. La tragedia è accaduta a Castelfiorentino, in provincia di Empoli.

L’ARRESTO. In seguito alla vicenda, è stato arrestato il datore di lavoro della vittima: si tratta di un 36enne albanese, accusato di omicidio colposo e impiego di manodopera clandestina. I due erano conoscenti.

Pubblicità

Ultime notizie