La zona scelta si trova vicina al lago, in località Cavallina, in via del Torracchione presso la Villa Il Palagio. Fino alla scorsa edizione, in tale località, avveniva la partenza e la prima zona cambio. La partenza della gara è prevista alle 11 per le donne con batteria unica, e alle 11.15 per gli uomini. A seguire di 2 minuti la seconda batteria in ordine di rank. Sarà possibile noleggiare le mute grazie all’intervento del negozio Emozioni Sport di Genova.

Il percorso a nuoto, nel lago di Bilancino, è circolare con giro unico di 1500 metri mentre il percorso in bici non è modificato rispetto all’anno scorso e prevede due giri da km 20 ciascuno sulla strada che passato il centro abitato di Barberino porta verso il Passo della Futa e al bivio Montecarelli dopo circa 5 km di salita continua ma leggera. Poi si svolta a destra verso la Località le Maschere e in discesa si ritorna verso Barberino da dove inizia il secondo giro.

Al termine del secondo giro, si ritorna a Cavallina dove gli atleti lasceranno le proprie bici per iniziare la corsa di due giri da 5 km ciascuno in strade bianche lungo la sponda sinistra del lago. L’arrivo avverrà sotto gli alberi secolari della villa Il Palagio. Quest’anno è previsto un bellissimo premio al primo classificato assoluto offerto dal negozio Cicli Ramuzzi e consisterà in un telaio MTB della Carraro. Inoltre ai primi di ogni categoria FITRI sarà consegnato un prosciutto toscano. Il servizio fotografico è a cura della società Tracce di Luce di Borgo San Lorenzo.