lunedì, 26 Luglio 2021
Adv Adapex
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl vicesindaco di Viareggio cambia...

Il vicesindaco di Viareggio cambia sesso

Da Chiara Romanini a Gianmarco Romanini. E commenta su Facebook: ''Sono sempre quello di ieri''

-

È il primo amministratore locale transgender a concludere il suo percorso verso l'altro sesso mentre è carica: da donna diventerà presto uomo. La storia del vicesindaco di Viareggio Chiara Romanimi (tra qualche mese sarà Gianmarco Romanini, anche all’anagrafe) e del suo cambio di sesso sta facendo il giro del web.

31 anni, avvocato penalista, militante del Pd, il “secondo cittadino” non ha mai fatto mistero della sua sessualità. Lei, o sarebbe più corretto dire “lui”, commenta su Facebook: “Avrei preferito vivere le mie scelte personali nel mio intimo, come ho fatto negli ultimi 30 anni. Purtroppo la mia vicenda, che per me è routine, ha avuto risalto solo per il mio ruolo pubblico. Questo è triste perché ogni giorno tanti ragazzi che vivono nell'anonimato soffrono lo scontro con la società”.

Il vicesindaco di Viareggio, il cambio di sesso e il web

L’ok del Tribunale di Viareggio all’operazione per il cambiamento di sesso, in programma a settembre, è arrivato nei giorni scorsi. “Spero solo che questa vicenda arrivi a chi fa le leggi perché le stesse siano sempre a tutela della persona e mai di ostacolo – scrive ancora Romanini su Facebook, rivolgendo un pensiero anche ai suoi concittadini – fatemi ringraziare Viareggio, la città che amo sopra ogni cosa, che ha dimostrato a modo suo un'apertura degna delle più moderne avanguardie”. Poi conclude: “Io sono sempre quello di ieri l'altro”.

Fiocco azzurro per Gianmarco

Intanto sui social network si moltiplicano gli attestati di stima e di solidarietà verso il vicesindaco di Viareggio. C’è anche chi, sulla pagina Facebook di Chiara Romanini posta la foto di un fiocco azzurro con su scritto “2014, Gianmarco” e il commento “La rinascita”.

Vicesindaco di Viareggio cambia sesso - il commento del primo cittadino

Il primo cittadino di Viareggio Leonardo Betti

Il commento del sindaco di Viareggio

Sempre su Facebook il primo cittadino di Viareggio Leonardo Betti, commenta così il cambio di sesso del vicesindaco:  “Sono contento di essere sindaco di una città che ha sempre conosciuto il percorso personale che il mio vice sta compiendo”, scrive sulla sua pagina Facebook. “Viareggio è così, una tutto sommato piccola città di provincia che però nel suo dna ha il rispetto per gli altri ed una straordinaria umanità”.

Ultime notizie