sabato, 8 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIn arrivo 82 milioni di...

In arrivo 82 milioni di euro per gli agricoltori toscani

-

L’iniziativa è partita da Bruxelles che ha autorizzato in tal senso gli Stati membri, ma la Regione Toscana ha colto subito questa opportunità disponendo la rapida liquidazione degli aiuti (l’organismo pagatore, Artea, accrediterà gli agricoltori entro il 23 ottobre) e integrando il fondo di 67 milioni di euro resi disponibili dal governo centrale con ulteriori 15 milioni.

 «E’ così, con interventi concreti e rapidi, che si aiutano le imprese a superare le difficoltà della crisi. L’anticipo dei premi Pac era una delle richieste-base del mondo agricolo, e siamo soddisfatti di aver potuto rispondere con tempestività – ha commentato il presidente della Regione Claudio Martini, che ha anche la delega all’agricoltura – Tre mesi non sembrano molti ma sono invece un lasso di tempo lunghissimo quando, è il caso del mondo agricolo, si fronteggia una crisi di liquidità che, se si prolunga, rischia di immobilizzare l’azienda».

I fondi che verranno accreditati agli agricoltori toscani, esattamente 82 milioni e 562.000 euro, sono il 70% dei premi Pac 2009 che ammontano complessivamente a 128 milioni e mezzo di euro (la quota rimanente sarà erogata a partire dal 1 dicembre 2009).

Le 34.975 aziende beneficiarie sono distribuite in tutta la regione.

 

 

 

Ultime notizie