venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica In città si è acceso...

In città si è acceso il Natale

Da ieri sera sono accesi i tre grandi abeti predisposti dal Comune per festeggiare il Natale e le luci sui viali. Oltre a quello al Duomo, alto una ventina di metri, ci sono altri due grandi abeti, provenienti dall'Appennino pistoiese, in piazza Santissima Annunziata e al piazzale Michelangelo. Sui viali, dalla Fortezza da Basso a piazza Beccaria, tornano le luminarie.

-

In città si è ufficialmente acceso il Natale.

ABETI. Da ieri sera, infatti, sono accesi i tre grandi abeti predisposti dal Comune per festeggiare il Natale e le luci sui viali. Alle 18, al Duomo, era presente anche il sindaco Matteo Renzi per dare il via all’illuminazione dell’abete decorato con gigli rossi e luci, già posizionato da qualche giorno tra la cattedrale e il Battistero.

CENTRO E QUARTIERI. Oltre a quello al Duomo, alto una ventina di metri, ci sono altri due grandi abeti, provenienti dall’Appennino pistoiese, in piazza Santissima Annunziata e al piazzale Michelangelo. Altri 20 alberi, più piccoli, donati dalla Comunità Montana del Casentino, saranno sistemati nei quartieri.

VIALI. Sui viali, dalla Fortezza da Basso a piazza Beccaria, tornano le luminarie. A Palazzo Vecchio, già da martedì, è stato preparato un albero di Natale nel cortile della Dogana. Il costo complessivo degli allestimenti (luminarie comprese, che sono state acquistate lo scorso anno) è stato di 30mila euro.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi