sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Inseguito dalla polizia, si nasconde...

Inseguito dalla polizia, si nasconde dietro ai cassonetti: arrestato

Pregiudicato arrestato dalla polizia dopo un tentativo di furto. Quando la volante lo ha individuato, si stava nascondendo dietro i cassonetti.

-

Un nascondiglio poco efficace.

IL NASCONDIGLIO. La scorsa notte, mercoledì 21 novembre, la polizia ha arrestato un pregiudicato albanese di 29 anni per il reato di tentato furto aggravato. L’uomo è stato sorpreso dalla volante intorno alle 4 di notte mentre si stava nascondendo dietro alcuni cassonetti in zona Novoli a Firenze.

LA RICOSTRUZIONE. Mentre i poliziotti stavano verificando le circostanze del caso, un residente della zona è sceso in strada e ha subito chiarito la vicenda: svegliato nel cuore della notte da forti rumori provenienti dal confine della sua casa, ha acceso la luce e affacciandosi alla finestra ha notato la sagoma di un uomo che stava scavalcando dall’interno il cancello di un laboratorio di ceramica. Durante i successivi controlli, confermati dalla testimonianza, è stato infatti constato che poco prima, sfondando una finestra, il sospetto si era introdotto nel laboratorio rovistando in tutti i locali.

L’ARRESTO. Lo straniero, già conosciuto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti per reati contro il patrimonio, è finito in manette in attesa del processo per direttissima.

Ultime notizie

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive

Tessera elettorale smarrita o piena: cosa fare per ritiro, cambio o rinnovo

Persa, danneggiata o rubata: la procedura da seguire per richiedere il documento essenziale al momento del voto