venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa "Banda Bassotti" del carburante

La “Banda Bassotti” del carburante

Sono stati arrestati cinque dipendenti dell'Ataf, che insieme ad altri cinque, tra autisti, tecnici e addetti alle pulizie sono indagati, dal momento che le riprese delle telecamere piazzate nel deposito dagli investigatori li hanno smascherati mentre svaligiavano le riserve di carburante.

-

Cinque di loro sono stati quindi messi agli arresti domiciliari e altri due sono stati sottoposti all’obbligo di dimora, con l’accusa di furti di gasolio in azienda.

Avevano studiato un vero e proprio piano e le cose sono andate bene finchè non hanno destato qualche sospetto: i furti venivano compiuti riempiendo delle taniche che poi nascondevano nelle proprie auto.

Ultime notizie